set 12

wmp

Quante volte vi sarà capitato di aprire un file con il lettore predefinito dei Windows e trovarvi davanti, anzichè il video, una desolante finestra di errore?? a me parecchie, ed infatti promuovo l’utilizzo di lettori alternativi come VLC che apre praticamente tutti i formati.

Ma se propio non volgiamo rinunciare all’eleganza di Windows Media Player una soluzione c’è: basta corredarlo da codec in grado di codificare, appunto, i formati illeggibili. Di codec per la rete se ne trovano molti ed alcuni vengono proposti anche direttamente da Microsoft, ma non posiamo impregnare il nostro sistema con un codec per formato quindi si và sempre alla ricerca di una soluzione che permetta di far leggere a Media Player il maggior numero di file con il minor corredo di codec.

Con questo articolo voglio provorvi la combinazione di questi tre codec:

FFdshow, Real Alternative e QuickTime Alternative.

Tramite la loro combinazione il nostro player raggiungerà (per supporto ai file) le prestazioni di VLC.

Create your own free site