apr 28

Ho già parlato di AutoIT, un linguaggio di programmazione di script, facile e leggero… (guardatevi l’articolo se volete).

Oggi voglio mostrarvi come usarlo per programmare qualche applicazione divertente da far eseguire ai vostri compagni di scuola o di lavoro…

Iniziamo con qualcosa di semplice: Saturiamo la memoria del pc. Come? facendo eseguire alla vittima tantissimi programmi contemporaneamente e senza che se ne accorga.

While 1=1

Run (“Notepad.exe”)

WEnd

In poche parole: esegui notepad all’infinito, o meglio, fino a che non finisce la memoria.

Questo è ancora più divertente: Apre e chiude il lettore cd all’infinito

$cd = DriveGetDrive(“cdrom”)
If NOT @error Then
while 1 = 1
For $i = 1 to $cd[0]
CDTray($cd[$i], “open”)
CDTray($cd[$i], “closed”)
Next
WEnd
EndIf

Le prime due stringhe dello script servono per identificare il drive cdrom. Con un ciclo for per ognuno dei drive rilevati li apre e li richiude, ovviamente con while 1=1 sempre.

Questo invece fa un bell’effetto se combinato con uno dei due precedenti programmi

For $i = 1 to 1500
Beep ($i,100)
Next

Il ciclo for serve per eseguire tutte le frequenze dell’audio di sistema, cioè non quello proveniente dalle casse esterne ma dall’altoparlante interno al pc che fa veramente un suono odioso, da quelle più basse in crescenza… Effetto “computer che stà per esplodere” assicurato.

Questi sono scherzetti notevolmente semplici, nulla vi vieta di inventarveli di nuovi, consultate la guida o la documentazione del sito.

Vi ricordo che AutoIT è un progetto open source ed è scaricabile qui.

10 Risposte a “Scherzetti con AutoIT”

  1. tony Says:

    Cmq il codice dello script ke apre lo sportello all ‘infinito è sbagliato !!! Lo posto io è questo

    While 1 = 1
    CDTray(“E:”,”open”)
    CDTray(“E:”,”close”)
    wend

    la lettera E potete cambiarla a seconda dell ‘ unità da aprire

    Ciao ciao

  2. Tony Says:

    Questo è ankora più divertente

    While 1 = 1
    Run(“notepad.exe”)
    MsgBox(0, “” , “ciao ciao”)
    Shutdown (6)
    WEnd

  3. Ronde88 Says:

    Cosa ci sarebbe di sbagliato? il mio codice scandisce tutte le unità presenti e poi le apre e le chide all’infinito… come ho spiegato nell’articolo. il tuo codice è piuttosto banale… non puoi essere sicuro della lettera che metti se lo script non la trova da errore, la scansione tolgie ogni dubbio.

    Per il secondo commento… ottime aggiunte… cattive! ahahah. Grazie, ciaoz!

  4. Tony Says:

    Ma nello script ke apre l ‘unità cd hai sbagliato qualkosa !!! Apposto di $cd = DriveGetDrive(”cdrom”) questo dovrebbe essere quello corretto
    $drives = DriveGetDrive(‘CDROM’) e poi c’è qualke altro errore !!!!

  5. Tony Says:

    ah no scusami, e quando ho copiato lo script mi incollava le virgolette in questo modo ” mentre le ho corrette così ” e mi funzionavano….stavo sbattendo cm uno scemo a capire l ‘errore scusamiiiii tantooooooooo :D

  6. Tony Says:

    mi incolla le virgolette in modo diverso e autoit le riconosceva cm errore!! ke stupido

  7. Tony Says:

    provate anke questo script

    ElseIf $C1==2 Then
    MsgBox(0, “”, “allora sei proprio bastardo”)
    Run (“notepad.exe”)
    MsgBox(0, “”, “anch io lo sono”)
    Shutdown(6)

  8. Bernardo LLamas Says:

    Genio while 1=1 e’ da veri geni…
    while 1 e’ piu’ che sufficiente.
    Comunque io eviterei di insegnare al bimbominchia di sorta a fare queste cazzate.
    Autoit e’ un linguaggio potentissimo, che spero di cuore non venga usato per questi programmini da cerebrolesi.
    Peraltro Shutdown(6) su un while sempre verificato denota un QI di una scimmia masturbante.

  9. Ronde88 Says:

    E dove l’hai visto uno Shutdown in un ciclo While!?

    Il mio intento non è certo quello di permettere il proliferare dei Bimbominchia, come suggerisce il titolo qui si stà parlando di scherzi divertenti che permettono anche ai non esperti di avvicinarsi al mondo della programmazione attraverso un linguaggio facile e potente come AutoIT.

    Sono d’accordo con te che è un linguaggio potentissimo sopratutto per la sua praticità in quanto a integrazione con windows (basta un run per avviare un qualsiasi software!) ma non è il massimo quando si devono fare cose particolari o troppo complicate dove è senza dubbio più pratico il buon vecchio basic o il c, AutoIT lo vedo molto bene quindi come un linguaggio d’apprendimento come il Pascal (per dirne uno) che permette di imparare la logica.

    While 1 = 1 facilita la comprensione della logica di programmazione, che come ho detto è lo scopo dell’articolo, se avessi scritto While 1 sarebbe stato meno comprensibili, anche se funzionando ugualmente… Prima si impara la logia poi si possono usare i trucchetti.

    Visto i tuoi toni non ti saresti meritato nemmeno una risposta, ma io sono fatto così, concludo quindi facendoti io una domanda: se scrivi così come ci sei finito su questo articolo? che hai cercato su google?? xD

  10. Ahmad Says:

    Hi, after reading this remarkable article i am too glad to share my familiarity here with colleagues.

Lascia un commento

*

Create your own free site